lunedì 2 aprile 2007

triste

Oggi sono triste. Non so perchè. Non mi sono svegliata neanche troppo male. E neanche troppo presto. Ho addirittura parlato col mio uomo stamattina, per un bel pò, cosa che dovrebbe rendere felice la giornata. E così è stato. Per un pò. Poi verso le dieci, arriva la tristezza. Dal nulla. Sarà l'anisia delle mille cose da fare, sarà che non vedo Luca da due settimane o forse più, e la cosa è decisamente insostenibile, sarà che con questo suo nuovo lavoro le sue comunicazioni sono molto scarne, sarà che studiare quest'esame mi fa venire la nausea..Non lo so. So solo che vorrei non pensare a niente, e stare distesa fra le braccia dell'uomo che amo. Speriamo succeda domani sera. Anche se il destino sembra mettere molti bastoni fra le ruote...

2 commenti:

missmidnight ha detto...

Eh, anche a me la lontananza col mio fidanzato fa quest'effetto...

trytounderstand ha detto...

spesso siamo noi a portare le nostre ruote tra i bastoni del destino... guarda un po' di più nel profondo di quella tristezza cha ti ha assalito alle 10 di mattina di un qualunque lunedì di studio o di lavoro. Esplorala a fondo. A volte le risposte sono nelle cose che noi cerchiamo di rifuggire.
Un abbraccio.